Blog: http://aletheia.ilcannocchiale.it

Scena di tortura, acquaforte del XIII sec.Con l'urteil (sentenza, giudizio) divenuto poi nel latino medievale ordàlium, alcune popolazioni barbariche costringevano i presunti colpevoli di reati a prove fisiche estreme (passaggio nel fuoco, immersione in olio o acqua bollente, appendimento a lacci con pesi ecc...) che, con il loro eventuale (e assai raro) esito positivo, avrebbero dovuto dimostrare, di fronte a dio, l'innocenza di chi veniva sottoposto a tali prove.
L'ordalìa (detta anche giudizio di dio) era in antico considerata rigorosamente personale, essa riguardava cioè sempre e solo un individuo. L'applicazione ad interi villaggi, città, o addirittura ad intere popolazioni non era compendiata nel rito.
Quest'ultima è pratica moderna.

______________________________________
Novità in 
BibliotecaLa mano e l'anima
______________________________________________________________________________
Segnalo: La coscienza di Zeno in CDmp3 da Il narratore (grazie a nazione indiana)
             Michelstaedter - persuasione e retorica dal blog I Miserabili
<

Pubblicato il 25/11/2004 alle 21.30 nella rubrica archâios historía.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web