Blog: http://aletheia.ilcannocchiale.it

La maga Circe, vaso attico a figure nere, V sec. a.C.In Omero il rapporto tra Oriente e Occidente è continuo e per certi versi affascinante. Anche la geografia dei suoi poemi ha certamente una notevole attrattiva nei lettori, anche se spesso essa appare alquanto curiosa. Per esempio, quando Odisseo lascia l'isola di Eolo, che sappiamo trovarsi nell'estremo Occidente, viene d'improvviso a trovarsi tra personaggi d'ambiente orientale. La maga Circe abita nell'isola Eea che, nonostante sia definita dal poeta "casa d'Aurora mattiniera e dove il sole si leva" (Odissea, XII, 3-4), secondo la tradizione si trova sicuramente ad Ovest (e precisamente  presso l'attuale Monte Circeo). Lei stessa è sorella di Eeta, che è il re della Colchide, figlio del Sole e guardiano del vello d'oro. Quindi Circe vive (o, per meglio dire, vivrebbe) in Occidente (sempre secondo la tradizione) ma alcune sue vicende gravitano senz'altro nell'orbita di Giasone (e forse anche Omero la colloca direttamente in Oriente, almeno stando alle coordinate che egli ci dà).
Poi, nello stesso canto, si fa cenno anche alle temibili "rupi cozzanti" (plagktaí) situate sicuramente in Oriente dato che "sola riuscì a passarvi una nave, valicatrice di mari / Argo cantata da tutti, quando tornò da Eeta; / e anche quella il flutto avrebbe sbattuto sulle rocce / ma Era la fece andare oltre perché le era caro Giasone" (Odissea, XII, 69-72). Molti altri sarebbero ancora i luoghi da menzionare nella "fantastica" geografia omeriana, come non pensare per esempio alla fonte Artachie, nel territorio dei Lestrigoni (Odissea, X, 108, mentre una fonte dal nome analogo, sempre secondo la tradizione, si trovava a Cizico) ma il discorso si farebbe interminabile, ed allora mi fermo qui.
Magari però tornerò ancora a viaggiare con Odisseo, nei prossimi giorni...
____________________________________________________________________________________
Da consultare (oltre quanto indicato
qui
) anche: Ulisse nel tempo. La metafora infinita
__________________________________________________________________
Segnalo: Sovrapposizioni 1 dal blog Io e palmasco
             Art news dal blog [falso idillio]
             Non è ancora tempo di tornare a giocare... dal blog arsenico
Pubblicato il 19/11/2004 alle 20.53 nella rubrica mŷthoplásteo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web