.
Annunci online

aletheia
Il blog di Clelia Mazzini


Diario


19 novembre 2004


La maga Circe, vaso attico a figure nere, V sec. a.C.In Omero il rapporto tra Oriente e Occidente è continuo e per certi versi affascinante. Anche la geografia dei suoi poemi ha certamente una notevole attrattiva nei lettori, anche se spesso essa appare alquanto curiosa. Per esempio, quando Odisseo lascia l'isola di Eolo, che sappiamo trovarsi nell'estremo Occidente, viene d'improvviso a trovarsi tra personaggi d'ambiente orientale. La maga Circe abita nell'isola Eea che, nonostante sia definita dal poeta "casa d'Aurora mattiniera e dove il sole si leva" (Odissea, XII, 3-4), secondo la tradizione si trova sicuramente ad Ovest (e precisamente  presso l'attuale Monte Circeo). Lei stessa è sorella di Eeta, che è il re della Colchide, figlio del Sole e guardiano del vello d'oro. Quindi Circe vive (o, per meglio dire, vivrebbe) in Occidente (sempre secondo la tradizione) ma alcune sue vicende gravitano senz'altro nell'orbita di Giasone (e forse anche Omero la colloca direttamente in Oriente, almeno stando alle coordinate che egli ci dà).
Poi, nello stesso canto, si fa cenno anche alle temibili "rupi cozzanti" (plagktaí) situate sicuramente in Oriente dato che "sola riuscì a passarvi una nave, valicatrice di mari / Argo cantata da tutti, quando tornò da Eeta; / e anche quella il flutto avrebbe sbattuto sulle rocce / ma Era la fece andare oltre perché le era caro Giasone" (Odissea, XII, 69-72). Molti altri sarebbero ancora i luoghi da menzionare nella "fantastica" geografia omeriana, come non pensare per esempio alla fonte Artachie, nel territorio dei Lestrigoni (Odissea, X, 108, mentre una fonte dal nome analogo, sempre secondo la tradizione, si trovava a Cizico) ma il discorso si farebbe interminabile, ed allora mi fermo qui.
Magari però tornerò ancora a viaggiare con Odisseo, nei prossimi giorni...
____________________________________________________________________________________
Da consultare (oltre quanto indicato
qui
) anche: Ulisse nel tempo. La metafora infinita
__________________________________________________________________
Segnalo: Sovrapposizioni 1 dal blog Io e palmasco
             Art news dal blog [falso idillio]
             Non è ancora tempo di tornare a giocare... dal blog arsenico



permalink | inviato da il 19/11/2004 alle 20:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
alba pratalia aràba
non opinari sed scire
lingua facunda
archâios historía
voyages sentimentales
perí tinos
mŷthoplásteo
mousiké téchnē
leviores artes
leopardiana
conferre parva magnis
...we, the memories...
qualcosa di me

VAI A VEDERE



Leggi (se vuoi)

I blog e gli articoli segnalati oggi
(continuamente aggiornati)


Visita la
Biblioteca di alètheia
Libri, blog, articoli
e siti in evidenza
Ultimo libro negli scaffali

Informazione



La Biblioteca è dotata di un motore di ricerca interno.
Quello relativo a questo blog è posto invece qui in basso.

alètheia è dedicato a...

Galassia Blog
I blog che leggo

Interconnessioni
Per un elenco dei siti segnalati


Indice completo degli
articoli di
alètheia

Anno 2005
Anno 2004

Blog nato il 7 maggio 2004
(riaperto il 15 ottobre 2004)


[ Yahoo! ]

CERCA