.
Annunci online

aletheia
Il blog di Clelia Mazzini


Diario


20 novembre 2004


Carlo Magno (747-814)Carlo Magno regnò contemporaneamente ad un altro grande sovrano, anch'egli molto amato e rimasto nella memoria dei posteri: Harun al-Rashid, califfo di Baghdad dall'anno 786 all'anno 809; molti lo ricorderanno come protagonista delle Mille e una notte. Le relazioni tra l'imperatore cristiano e quello musulmano (ricordato dalle cronache franche con il nome di "Aaron rex Persarum") furono sempre abbastanza cordiali. Eginardo ci racconta che, nell'anno 801, alcuni ambasciatori di Harun al-Rashid sbarcarono a Pisa e che con loro rientrò in Europa anche l'ebreo Isacco, che Carlo aveva inviato in Oriente quattro anni prima come proprio messo personale. Altri tempi, davvero. I messaggeri del sovrano abbaside portavano in dono al re cristiano un elefante che destò talmente tanta sorpresa e ammirazione da essere ricordato per ben due volte negli altrimenti assai scarni Annali regi della corte di Aquisgrana. Eginardo narra che il pachiderma era stato richiesto espressamente da Carlo, curioso com'era di vederne uno per la prima volta, e dice anche che il califfo era talmente felice di esaudire la richiesta del "collega" che si privò dell'unico esemplare in suo possesso pur di accedere al suo desiderio. Sulle cronache di Eginardo è comunque sempre opportuna una valutazione di prudenza...
Sappiamo anche che, nell'anno 807, una nuova spedizione di ambasciatori portò dall'Iraq dei doni preziosissimi (stoffe, profumi, unguenti, un orologio, candelabri in oro e lapislazzuli, alcune tende e molti altri mirabolanti doni sui quali i cronisti dell'epoca diedero, nel descriverli, libero corso alla loro fantasia).
Questa cordialità fra i due monarchi era legittimata dal fatto che fra loro non si temevano affatto, nessuno dei due, infatti, vista la lontananza delle rispettive aree di influenza, poteva in alcun modo recare nocumento all'altro. Ben diversa è invece la valutazione dei loro rapporti se li osserviamo in relazione al comune nemico che ambedue vedevano nell'
impero bizantino, alle cui spie, forse, non era sfuggito questo via vai continuo di ambasciatori fra la corte franca e quella abbaside.
Comunque, sappiamo dalle cronache che Carlo Magno era cordiale sì, ma alquanto diffidente. Un rescritto imperiale infatti vietava rigorosamente l'esportazione delle micidiali spade franche verso tutti i territori del califfato di Harun al-Rashid. Queste armi erano infatti l'unico bene occidentale che godesse di un mercato sicuro in Oriente.
Si vede che, già da allora, i nostri progenitori godevano di molta reputazione come fabbricanti ed esportatori di armi, anche se, evidentemente, dimostravano un po' più di acume e di prudenza, onde evitare che gli stessi spadoni fossero usati "impropriamente" contro coloro che li avevano fabbricati...
_______________________________________________
Novità in
BibliotecaNiente, più niente al mondo
                                       
Carlo Magno
_________________________________________________________
Segnalo: 
Raccogliere il bello dal blog Storie di me
              Il sole e l'inferno dal blog Associazione Machiavelli
             Settembre dal blog Nazione Indiana
             
Piccole Storie dal blog ombra lunare



permalink | inviato da il 20/11/2004 alle 2:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
alba pratalia aràba
non opinari sed scire
lingua facunda
archâios historía
voyages sentimentales
perí tinos
mŷthoplásteo
mousiké téchnē
leviores artes
leopardiana
conferre parva magnis
...we, the memories...
qualcosa di me

VAI A VEDERE



Leggi (se vuoi)

I blog e gli articoli segnalati oggi
(continuamente aggiornati)


Visita la
Biblioteca di alètheia
Libri, blog, articoli
e siti in evidenza
Ultimo libro negli scaffali

Informazione



La Biblioteca è dotata di un motore di ricerca interno.
Quello relativo a questo blog è posto invece qui in basso.

alètheia è dedicato a...

Galassia Blog
I blog che leggo

Interconnessioni
Per un elenco dei siti segnalati


Indice completo degli
articoli di
alètheia

Anno 2005
Anno 2004

Blog nato il 7 maggio 2004
(riaperto il 15 ottobre 2004)


[ Yahoo! ]

CERCA